Blog

Mettere al sicuro il contenuto del PC

June 11, 2015, at 01:02 PM1 comment(s)

Il salvataggio (backup) completo dei contenuti del computer è un' operazione spesso trascurata, ma indispensabile per mettersi al riparo da furti, guasti e malware che potrebbero compromettere gravemente le funzionalità del sistema.

Esiste molta documentazione su come pianificare backup parziali, completi, incrementali, compressi ecc. Nel nostro caso suggeriamo come salvare l' intero contenuto del disco fisso in modo che sia possibile riportare il computer esattamente allo stato in cui era al momento del salvataggio.

Cosa serve ?

  • Innanzitutto occorre un' unità esterna. Molti utenti dispongono di un hard-disk rimovibile che viene impiegato come archivio dove trasferire i documenti e le immagini usati raramente. E' un supporto adatto anche ad archiviare le copie di backup. Se non dovesse avere sufficiente spazio libero, sarà necessario acquisirne uno di dimensioni adeguate (uguale o maggiore alla capacità del disco da salvare).
  • Serve anche un programma per trasferire i contenuti sull' unità esterna. A questo scopo è possibile reperire in rete soluzioni open-source, a costo zero, progettate per permettere di effettuare copie “immagine” dell' hard-disk .

Fra le varie proposte disponibili, alcuni live-system si prestano particolarmente bene allo scopo. Sono, infatti, indipendenti dal sistema operativo, si avviano direttamente da CD o chiavettta USB e non modificano i contenuti del computer:

Redo Backup

 (www.redobackup.org)

E' un prodotto dotato di un' interfaccia grafica semplifce e gradevole. Per usarlo è sufficiente scaricare e masterizzare l' immagine “iso” e quindi avviare dal CD. Dopo l' avvio un sistema operativo ridotto, caricato in memoria, lancerà Redo Backup. Non installerà niente sul disco fisso.

Qui è disponibile il link alla guida in italiano (pdf).

Clonezilla

 (www.clonezilla.org)

E' un live-cd con interfaccia "character oriented", compatibile con UEFI, offre versioni differenziate per architetture 32 e 64 bit. Consente il controllo di leggibilità delle copie effettuate. Ha caratteristiche professionali, ma è adatto anche all' uso personale.

Qui è disponibile il link alla guida in italiano (pdf).

Come si fa ?

  1. Scaricare e masterizzare su CD (o su chiavetta USB) il live-CD scelto. Istruzioni dettagliate su come procedere sono, solitamente, disponibili sul sito di ciascun prodotto insieme ai link per il download.
  2. Predisporre il computer per l' avvio da CD.
    Per coloro che dispongono di un PC o Laptop con (win-xx), istruzioni dettagliate sono reperibili sul sito "PCdaZERO"
    (al link "www.pcdazero.it/3021-avviare-computer-da-cd.php")
    Per coloro che posseggono un computer con UEFI + secure boot (windows 8), alcune utili indicazioni sono reperibili presso le pagine web del supporto HP digitando "avvio da CD con UEFI" nel campo "ricerca".
  3. Avviare il computer da CD (o chiavetta USB) ed eseguire il salvataggio.

Comments

  1. By Futing, on May 06, 2020, at 03:29 AM
    Ciao,
    Sono certa che riceverà molte richieste indesiderate pertanto mi permetto di accennarle subito il motivo della mia comunicazione: sarei lieta di poter avere l'opportunità di pubblicare sul suo sito una guest post oppure un post sponsorizzato.

    L'articolo farà riferimento ai contenuti del suo sito, avrà naturalmente una finalità informativa e senz'altro utile che non potrà non essere gradita dal suo pubblico.

    Nel caso questa mia richiesta sopra menzionata possa essere accolta, la prego di volermi indicare la tariffa da pagare per la pubblicazione di questa inserzione sul suo sito.

    Ringraziandola anticipatamente per la sua attenzione e certa di un suo positivo riscontro, porgo cordiali saluti.

    Futing Zhang

Leave a comment

All comments are reviewed before being displayed.


Name (required):

E-mail (required, will not be published):

Website:

Enter value:

Documenti Recenti

Blix theme adapted by David Gilbert, powered by BlogIt